OASI

Il progetto OASI ha l’obiettivo di riqualificare l’area pubblica verde di Bir Ouna in Palestina, attraverso processi partecipati e inclusivi delle famiglie locali, dei giovani e delle scuole.

Il progetto OASI ha l’obiettivo di riqualificare l’area pubblica verde di Bir Ouna, attraverso processi partecipati e inclusivi delle famiglie locali, dei giovani e delle scuole.

L’intervento si propone di contribuire allo sviluppo della qualità dei servizi e degli spazi pubblici urbani del Municipio di Beit Jala, favorendo un miglioramento delle condizioni di salute, della partecipazione e del protagonismo dei cittadini, in particolare dei giovani e dei bambini.

Fondazione Reggio Children collabora al progetto portando la propria competenza di progettazione di contesti educativi in modalità partecipata e di co-progettazione di azioni educative con le scuole primarie sui temi dell’educazione alla sostenibilità e alla rigenerazione, grazie al coinvolgimento di Remida, il Centro di Riciclaggio Creativo.

Cosa è avvenuto nel 2020 

Il progetto ha preso avvio il 16 dicembre 2020, l’implementazione delle attività ha preso avvio nel 2021.

30 membri di associazioni giovanili

gruppi informali di Beit Jala

4 giovani architetti di Beit Jala

120 bambini ed insegnanti

delle scuole dell’infanzia e primarie di Beit Jala

90 famiglie di Beit Jala

16.000 cittadini di Beit Jala

12 tecnici e funzionari del Municipio di Beit Jala

1000 cittadini dell’Emilia-Romagna

8 tecnici e funzionari del Comune di Reggio Emilia

Scrivici

Desideri contattare Fondazione?

Scrivici

Resta aggiornato sugli eventi e le novità di Fondazione Reggio Children

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter